Studio Legale Righini
Str. Petrarca n° 20
43121 Parma
T. +39 0521 508400
P.Iva 01735340349
paolo.righini@studio-righini.it

 
 
News

06.11.2017
Diamanti da investimento: consumatori ingannati

06.11.2017
I costi assicurativi fanno parte del TAEG

29.02.2016
Swap Euro / Franco Svizzero

28.09.2015
Mutuo o Leasing parametrato al Franco Svizzero

28.09.2015
Mora dell'Utilizzatore del leasing e provedimento d'urgenza di riconsegna del bene in favore della Banca.

10.07.2014
CONTRATTO DI LEASING CONTENENTE DERIVATI SULLE MONETE

14.03.2014
L'accertamento tecnico preventivo finalizzato al tentativo di conciliazione

24.07.2013
Anatocismo bancario

24.07.2013
Usura bancaria

19.11.2012
La stampa dà risalto a Cassazione 18039 del 2012

03.11.2012
E' la banca a dover dimostrare che... non il cliente

18.06.2012
Deposizione del dipendente della banca e reato di falsa testimonianza.

16.12.2011
Rialzo degli spread applicati sui finanziamenti in conto corrente e jus variandi unilaterale.

20.09.2011
BOCCATO IL TASSO DI INTERESSE

12.09.2011
LA BANCA NON PUO' VARIARE IL TASSO DI INTERESSE IN MANCANZA DI UN GIUSTIFCATO MOTIVO

31.01.2011
Pignorabilità Polizze Index Liked

15.11.2010
Workshop del 25.11.2010

06.10.2010
Segue: le Polizze Vita Index Linked sono pignorabili

15.09.2010
Le polizze vita Index ed United Linked sono pignorabili.

22.06.2010
Le Index vendute ad un ottantenne

10.06.2010
Firmare una ricevuta sì, una quietanza liberatoria no.

08.04.2010
Il Tribunale di Parma obbliga CNP Vita a restituire il premio all'assicurato

06.04.2010
Fidi, è guerra sulle revoche

15.03.2010
Intervista all'avv. Paolo Righini: «Polizze vita a rischio inganno»

13.03.2010
Cnp UniCredit? «Deve pagare»

13.03.2010
Intervista all'avv. Paolo Righini:
«Impugnare la transazione è possibile e conveniente»


Contratti Finanziari

In materia di contratti derivati (swap sui tassi di interesse in particolare), lo Studio Righini ha affrontato e risolto con successo situazioni di criticità, che vedevano, in taluni casi, le finanze aziendali addirittura messe a rischio a causa dell'andamento negativo dei flussi di pagamento generati dai predetti contratti. Gli swap sono stati "rottamati" e le imprese hanno potuto riprendere ad operare con serenità.
>> prosegui

Avv. Paolo Righini

 

Avv. Paolo Righini

Salsomaggiore Terme, 18.07.1963